Cooperativa Sociale Eureka Onlus – Vitematta

Il marchio Vitematta contraddistingue un vino che ha in sé le caratteristiche tipiche delle uve del territorio di Casal di Principe e dell’Agro Aversano, chiare ed aspre, e la follia che accompagna sempre i percorsi personali e lavorativi dei soci della Cooperativa Sociale Eureka Onlus.

Questo percorso “folle” parte nel giugno 2005 con la costituzione della cooperativa mista A/B e l’esperienza della cogestione dei P.T.R.I. attivati dall’ASL di Caserta. La mission della cooperativa, ambiziosa e lungimirante, è quella di contribuire all’emancipazione sociale e lavorativa del territorio attraverso la cura e l’inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati, nel settore dell’agricoltura e della vinificazione. Nel 2009 la cooperativa riceve in affidamento due terreni confiscati alla mafia sul territorio di Casal di Principe e dà vita al Centro di agricoltura sociale “Antonio di Bona”, agricoltore di Casal di Principe, vittima innocente di camorra. Cogliendo la sfida del riutilizzo sociale e produttivo dei beni confiscati alle mafie la cooperativa riesce a realizzare 5 inserimenti lavorativi di persone svantaggiate e ad avviare una serie di attività agricole praticate con metodi tradizionali.

Ad oggi, la cooperativa gestisce circa 11 ettari di terreni confiscati tra Casal di Principe e Santa Maria La Fossa, di cui una parte con produzione biologica, producendo una vasta gamma di frutta tra cui uva da vino, albicocche, pesche, mela annurca, prugne, venduta a km zero secondo il principio della filiera corta. I prodotti, trasformati presso un impianto di trasformazione sito su un bene confiscato a Sessa Aurunca e gestito dalla cooperativa sociale “Al di là dei sogni”, vengono commercializzati con il marchio ad ombrello “N.C.O. Nuovo Commercio Organizzato”: un progetto di rete che vede la cooperativa Eureka, insieme ad altre realtà di cooperazione del territorio, promuovere un’altra economia, alternativa a quella camorristica, che sia prima di tutto sostenibile e attenta ai bisogni delle persone, con particolare attenzione per quelle in difficoltà.

Oggi arriva una nuova sfida: trasformare le uve prodotte sugli 11 ettari di terreni confiscati che la cooperativa sociale Eureka gestisce tra Casal di Principe e Santa Maria La Fossa, nello stesso stabile dove vivono e operano gli utenti affidati alla cura della cooperativa sociale. Nasce così la Cantina “Vitematta”, dove il vino è vinificato in grotte secolari scavate nel tufo, tipiche dell’Agro Aversano, e dove è possibile anche gustare un buon calice di vino associato ai prodotti tipici del territorio, abbracciati da un clima familiare e da un’accoglienza sempre speciale.

Prodotti

 

 

Asprinio IGT Terre del Volturno 2017

Vino dal colore giallo paglierino con riflesso verdolino, dal profumo intenso e persistente con netti sentori minerali ed agrumati; dal gusto tipicamente acido e molto persistente. Corpo robusto e strutturato.

Vinificazione: Raccolto a mano in cassette da circa 20kg, segue pigiodiraspatura e pressatura soffice, la fermentazione prosegue per circa 15 gg in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.

Segue l’affinamento in acciaio per circa 3 mesi.

L’affinamento in bottiglia è di circa 2 mesi.

Abbinamento: L’elevata acidità di questo vino consente di abbinarlo ad antipasti e fritture oltre al tradizionale abbinamento con la mozzarella di bufala.

Temperatura di servizio: 8-10°C

Grado Alcolico: 12% VOL

Scheda tecnica

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 6,20 

Asprinio IGT Terre del Volturno TERRA MATUTA

Vino dal colore giallo paglierino intenso, dal profumo forte e persistente con netti sentori minerali, spezie ed agrumi; impatto tipicamente acido, ma con retrogusto balsamico e di vaniglia donati dall’affinamento in legno, dal corpo robusto ma equilibrato.

Vinificazione: Selezione delle uve in campo e vendemmia tardiva, raccolte a mano in cassette da circa 20kg, segue pigiodiraspatura e pressatura soffice, inizio fermentazione in serbatoi di acciaio a temperatura controllata e prosegue in botti di rovere per circa 6 mesi. L’affinamento in bottiglia è di circa due mesi.

Abbinamento: L’elevata acidità di questo vino consente di abbinarlo ad antipasti e fritture oltre al tradizionale abbinamento con la mozzarella di bufala, ma la buona struttura e l’affinamento in legno gli permettono anche l’abbinamento a piatti elaborati di pesce e carni bianche.

Temperatura di servizio: 10-12°C

Grado Alcolico: 12% VOL

Scheda tecnica

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 8,10 

Aglianico IGT Campania FOSSA GRECA

Vino dal colore rosso intenso con riflessi violacei, dal profumo intenso e persistente con netti sentori di frutti rossi, e spezie; il gusto è importante e strutturato con ritorno delle note olfattive, giustamente tannico nota tipica dell’aglianico, ma con retrogusto dedicato alla tostatura ed alla vaniglia note donate dall’affinamento in legno. Corpo robusto e persistente.

Vinificazione: Selezione delle uve in campo, la vendemmia avviene raccogliendo le uve poste in cassette da circa 20kg, portate in cantina segue la pigiodiraspatura. La macerazione delle uve avviene in acciaio per circa 10gg, dopo la svinatura il vino termina la fermentazione in botti di rovere per circa 6 mesi, l’affinamento in bottiglia è di almeno 2 mesi.

Abbinamento: Vino strutturato e con buona presenza alcolica, ciò consente di abbinarlo ad antipasti a base di affettati di salumi, primi elaborati al forno o secondi a base di carne ed carni alla brace .

Temperatura di servizio: 14-16°C

Grado Alcolico: 13% VOL

Scheda tecnica

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 8,10 

BRUT Metodo Charmat – Vino Spumante VSQ

Vino dal colore giallo paglierino intenso, dal profumo forte e persistente con netti sentori minerali, spezie ed agrumi; impatto tipicamente acido, ma con retrogusto balsamico e di vaniglia donati dall’affinamento in legno, dal corpo robusto ma equilibrato.

Vinificazione: Raccolta anticipata delle uve. Poste in cassette da circa 20kg, segue pigiodiraspatura e pressatura soffice, affinato in contenitori di acciaio per circa 1 mese per la preparazione della base spumante. La presa di spuma avviene in autoclave termocondizionata, con una sosta sui lieviti di circa 3 o 4 mesi a seconda delle condizioni organolettiche desiderate.

Abbinamento: L’elevata acidità e la presenza delle bollicine consente di abbinarlo ad antipasti e fritture, alla classica pizza napoletana, alla mozzarella di bufala e formaggi di breve stagionatura.

Temperatura di servizio: 8-10°C

Grado Alcolico: 12% VOL

Scheda tecnica

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 9,30 

Asprinio Spumante VSQ BRUT Metodo Classico Millesimato 2016 – IL PRINCIPE

Vino dal colore giallo paglierino, trasparente, dal profumo intenso e persistente con netti sentori di lievito e scorza di pane senza però perdere le tipiche note minerali ed agrumate; il gusto ha un impatto acido e pastoso accompagnato da una bollicina importante con perlage fine e persistente, chiude un retrogusto fresco e minerale. Corpo intenso ed equilibrato.

Vinificazione: Raccolta anticipata delle uve. Posta in cassette da circa 20kg, segue pigiodiraspatura e pressatura soffice, affinato in contenitori di acciaio per circa 1 mese per la preparazione della base spumante. La presa di spuma avviene in bottiglia con tappatura manuale con tappo a corona, la sosta in bottiglia prosegue per circa 9 mesi a seconda delle condizioni organolettiche desiderate, circa 3 mesi in ceste di acciaio e 6 mesi su pupitre, prosegue la sboccatura e la tappatura con tappo a fungo.

Abbinamento: L’elevata acidità e la presenza delle bollicine consentono l’abbinamento a tutto pasto con piatti delicati di pesce, oltre al tradizionale abbinamento con la mozzarella di bufala e formaggi di media stagionatura.

Temperatura di servizio: 6-8°C

Grado Alcolico: 12% VOL

Scheda tecnica

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 12,60