Azienda Agricola Donna Grazia

L’azienda è nata nel gennaio del 2006 con il nome di Donna Grazia in onore dell’uomo che è stato il secondo  padre di Grazia Formisano, Don Ferdinando Saviano, che così chiamava la consorte. Don Ferdinando, uomo d’altri tempi, ha saputo infondere in tutta la famiglia l’amore per la coltura del vigneto. Infatti donna Grazia, medico  chiururgo, con la grande passione per i prodotti della terra vesuviana, insieme a suo marito Francesco Saviano  hanno iniziato un percorso di ricerca di vitigni autoctoni e di prodotti della natura in quella zona geoclimatica baciata dal Signore, il Vesuvio! La mission aziendale infatti è proprio quella di selezionare al massimo livello i  prodotti autoctoni delle terre vesuviane. Punta di diamante dell’azienda è la produzione del vino “Lacryma Christi”.Un ottimo vino che ancora oggi si ricava da una particolare qualità di vite che prospera sulle pendici del Vesuvio, il vulcano addormentato. 
Diverse e affascinanti sono le leggende che avvolgono questo vino “divino”.  Una narra che Dio riconoscendo nel Golfo di Napoli un lembo di cielo strappato da Lucifero durante la caduta verso gli inferi, pianse e laddove caddero le lacrime divine sorse la vite del Lacryma Christi. Un’altra invece narra che Gesù  giunto nella regione della bella città del Sole, decise di salire sulla sommità del Monte Somma con l’intento di ammirare lo stupendo panorama del Golfo. Gesù si lasciò commuovere da tanta bellezza ed esclamò: “Proprio un pezzetto di Paradiso questo: peccato che i suoi abitanti siano dei peccatori”. A queste parole gli occhi del Figlio di Dio si riempirono di profonde lacrime divine. Accadde poi che un giorno alcune donne, nella valle ai piedi del Vesuvio decisero di piantare diverse serie di tralci, proprio lì dove il terreno era stato bagnato dalle lacrime di Gesù. I tralci germogliarono e prosperarono viti: da qui ebbe vita l’uva di qualità eccellente, da cui si ricava il famoso vino “Lacryma Christi”.

 

I PRODOTTI

Lacryma Christi del Vesuvio bianco

Secco e leggermente acidulo, ben strutturato con sentori di frutta e di mandorle di notevole persistenza aromatica e note minerali.
Considerando la natura del territorio vulcanico ove si inerpicano le viti è straordinario verificare l’intensità dei sapori e degli aromi sprigionati.

Zona di produzione: Vesuvio
Coltura: Altezza minima 150m. s.l.m. a 400m. s.l.m., terreni vulcanici con ricchissima presenza di sali minerali.
Vinificazione: Fermentazione in bianco in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.
Colore: Giallo paglierino.
Degustazione: Il “Lacrima Christi del Vesuvio bianco” va servito ad una temperatura di 8/10° ed in calici moderatamente ampi.
Profumo: Ginestre vesuviane e tonalità fruttata che vanno dalla mela cotogna all’ananas, banana, pesca gialla.
Gradazione alcolica: 12%.
Accostamenti: Piacevolmente abbinato a sautè di vongole, crostacei, grigliata di pesce, antipasti, risotti verdure, formaggi freschi e tortini di ricotta profumati alla erbe.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 8,00 €

 

Lacryma Christi del Vesuvio Rosso

Dal sapore corposo ed importante. Il suo colore, rubino intenso, presenta riflessi violacei ed il profumo ricorda la violetta e fiori di mammola, cui si accompagnano note di liquirizia e legni nobili. La sua struttura corposa predilige abbinamenti con piatti saporiti.

Zona di produzione: Vesuvio
Coltura: Altezza minima 150m. s.l.m. a 450m. s.l.m., terreni vulcanici con ricchissima presenza di sali minerali.
Vinificazione: Fermentazione in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.     
Colore: Rosso rubino intenso.
Degustazione: Il “Lacrima Christi del Vesuvio rosso” va servito ad una temperatura di 16/18° ed in calici ampi.
Profumo: violetta e fiori di mammola.
Sapore: Secco, armonico.
Gradazione alcolica: minima 12%.
Accostamenti: Vino corposo ed importante che predilige abbinamenti con piatti saporiti quali pasta, sughi di carne,  pollame nobile,  selvaggina, formaggi  piccanti  oltre ad  un  piatto  tipico: la lasagna classica napoletana

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 8,00 €

 

Lacryma Christi del Vesuvio Rosato

E’ ottenuto dalla fermentazione in bianco delle uve Aglianico e Piedirosso coltivate sui declivi del Vesuvio. Vino fragrante dal sapore inconfondibile, accoppia in sé la freschezza del bianco e la giusta corposità del rosso giovane. Il suo profumo intenso e gradevole ricorda la ginestra e la zagara. Dal sapore asciutto e armonico e profumo molto intenso e gradevole.

Zona di produzione: Vesuvio
Coltura: Altezza minima 150m. s.l.m. a 450m. s.l.m., terreni vulcanici con ricchissima presenza di sali minerali.
Vinificazione: Fermentazione in bianco in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.
Colore: Rosato più o meno intenso che lo rende piacevole al palato ed alla vista.
Profumo: Gradevole, ricorda la ginestra e la zagara.
Sapore: Secco, armonico, anche a 24 mesi conserva i suoi requisiti di freschezza.
Degustazione: Il “Lacrima Christi del Vesuvio rosato” va servito ad una temperatura di 10/12° ed in calici moderatamente ampi.
Gradazione alcolica: 12%.
Accostamenti: E’ un vino estremamente versatile, infatti, accompagna tranquillamente: zuppe di pesce, polipetti affogati con pomodorini del “Vesuvio”, pesci all’acqua pazza, carni bianche sia grigliate che cotte in padella, torte di verdura, formaggi freschi.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 8,00 €

 

Riserva ceralacca Don Ferdinando

Rosso vermiglio dal profumo tipico di violetta e ginestra vesuviana. Ha un sapore corposo, morbido e persistente.  Da degustare a temperatura ambiente, stappandolo qualche ora prima e facendolo ossigenare in decanter.

Zona di produzione: Terzigno e area vesuviana limitrofa
Coltura: declivio collinare 220/350 m s.l.m., terreno vulcanico.
Vinificazione: Uve selezionate vengono lasciate sulle viti per effettuare una vendemmia tardiva. Successivamente alla raccolta vengono pressate e conservate in acciaio inox per 12 mesi e poi in botti di rovere di media capacità per 18-24 mesi. Infine affinamento in bottiglia per almeno 24 mesi. Resa del 50%
Colore: Rosso vermiglio.
Profumo:  tipico di violetta, ginestra vesuviana e tabacco.
Sapore: corposo, morbido e persistente.
Degustazione: da degustare a temperatura ambiente, stappandolo qualche ora prima e facendolo ossigenare in decanter.
Gradazione alcolica: 13.5/14.5 %
Accostamenti: ottimo per pranzi grassi, a base di carni e arrosti o con cacciagione.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 16,50 €

 

Taurasi

Rubino granato, brillante e intenso, Dal profumo compatto al naso, si presenta elegante con sentori netti di frutta rossa in confettura, con sentori floreali e speziati. Ha un ottima consistenza, articolata ed equilibrata, con tannini ben fusi con un finale lungo e inteso.

Zona di produzione: Area collinare di Paternopoli, zona Taurasi D.O.C.G., esposizione sud/sud-est
Coltura: Altezza minima 350m. s.l.m. a 500m. s.l.m.
Vinificazione: Le uve vengono accuratamente scelte e vengono lavorate con una pigiatura soffice. Fermentazione controllata, invecchiamento in tonneaux e barriques di rovere francese di medie dimensioni per 12-18 mesi. Viene effettuata un eventuale micro-ossigenazione, se necessario e finale affinamento in bottiglia di almeno due anni.
Colore: Rubino granato, brillante e intenso.
Profumo: Compatto al naso, si presenta elegante con sentori netti di frutta rossa in confettura, con sentori floreali e speziati.
Sapore:  Ottima consistenza, articolata ed equilibrata, con tannini ben fusi con un finale lungo e inteso.
Degustazione: Il  Taurasi va degustato a temperatura ambiente dopo ossigenazione in decanter per almeno 1 ora.
Gradazione alcolica: 14/15%
Accostamenti: Ben si sposa con la particolarissima sopressata, ai mogliatielli, alle minestre con verdure, a carni come quelle di maiale e cacciagione, fagioli e formaggi a pasta dura.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 25,00 €

 

Greco di Tufo

Dal Colore giallo paglierino, al naso offre sentori di frutta succosa, di albicocca e di pesca nonchè di vaniglia e miele. Al palato è morbido, con sentori minerali, ben strutturato ed elegante, dotato di buona acidità.

Zona di produzione: provincia di Avellino.
Coltura: Altezza minima da 300m. s.l.m. a 600m. s.l.m., terreni argilloso calcarei.
Vinificazione: Fermentato a temperatura controllata e affinato in acciaio e poi in bottiglia per almeno 3 mesi.
Colore: Giallo paglierino.
Profumo: Al naso offre sentori di frutta succosa, di albicocca e di pesca nonchè di vaniglia e miele.
Sapore: Al palato è morbido, con sentori minerali, ben strutturato ed elegante, dotato di buona acidità.
Degustazione: Il “Greco di Tufo” va servito ad una temperatura di 10°C ed in calici di media ampiezza.
Gradazione alcolica:  13%. 
Accostamenti: È​ indicato per grigliate e frittura di pesce, ben si accoppia con i crostacei, carni bianche e piatti freddi, molto apprezzato come elegante aperitivo.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 9,00 €

 

Aglianico

È caratterizzato da un profumo intenso di violetta e rosa appassita, frutti rossi e amarena, con tipiche note erbacee varietali. Al gusto è concentrato, morbido, con un finale piacevolmente lungo e speziato.

Zona di produzione: Area collinare di Paternopoli, zona Taurasi D.O.C.G.
Coltura:  500m. s.l.m.
Vinificazione: Macerazione e fermentazione a temperatura controllata. Affinamento con micro-ossigenazione. In bottiglia per almeno 3 mesi.
Colore: Rubino carico.
Profumo: frutti rossi che ricondano le prugne e le ciliege.
Sapore: Corposo, con una giusta tannicità ben amalgamata.
Degustazione: Vino da bere a temperatura ambiente, non più di 25°C .Consigliamo di lasciarlo ossigenare in bicchiere per 10 minuti .
Gradazione alcolica: 
12/13%
Accostamenti: con pranzi e cene di arrosti e cacciagione.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 5,00 €

 

Falanghina

La Falanghina  è un vino di colore giallo paglierino mediamente intenso, al naso caratteristico e moderatamente fruttato. In bocca risulta secco, fresco ai limiti dell’acidulo. La sua limpidezza può trarre in inganno, trattandosi di un bianco dalla buona personalità che non sfigura accanto ai più celebrati e conterranei. Mostra le migliori virtù in abbinamento con i piatti di pesce, specie quelli a tendenza dolce e con i crostacei.

Zona di produzione: Area della Campania Falanghina I.G.T.
Coltura:  250-400m. s.l.m.
Vinificazione: Premitura soffice con fermentazione del mosto a temperatura controllata. Affinamento in botte di acciaio pe almeno 3 mesi e ulteriori 2 mesi di affinamento in bottiglia.
Colore: Giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Profumo:  fruttato fresco.
Sapore: Sentori di mela verde e ananas acerbo, con una spiccata acidità.
Degustazione: Vino da bere a 8-10°C
Gradazione alcolica: 12/12.5%
Accostamenti: è ottimo con crostacei e pesci in genere o per un aperitivo.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 5,00 €

 

Fiano di Avellino

Di colore giallo paglierino carico, il Fiano di Avellino DOCG si presenta al naso intenso ed elegante. In bocca facilmente apprezzabile e riconoscibile grazie al sapore equilibrato con note di frutta secca. Come gran parte dei bianchi campani,  la sua struttura gli permette un atipico invecchiamento.

Zona di produzione: provincia di Avellino, limitata ad ovest dal gruppo montuoso del Partenio, ad est dal Gruppo Terminio-Tuoro.
Coltura: Altezza minima da 300m. s.l.m. a 600m. s.l.m., terreni argilloso calcarei.
Vinificazione: Fermentato a temperatura controllata e affinato in acciaio per almeno 4 mesi e poi in bottiglia per altri 2 mesi.
Colore: Giallo paglierino.
Profumo: Intensi e molteplici spazi dai fiori di campo e salvia, all’acacia, alla frutta fresca e dolce come l’ananas, pera, ma anche all’avvolgente miele.
Sapore: Superbo equilibrio tra acidità e morbidezza con iniziali sentori di pesca bianca e pompelmo, che chiudono con note di nocciola.
Degustazione: Il “Fiano di Avellino” va servito ad una temperatura di 10-12°C ed in calici di media ampiezza.
Gradazione alcolica: minima 13%.
Accostamenti: Si abbina in maniera deliziosa a piatti di pesce fresco, frutti di mare e ottimo apertivo per la sua vivacità.

Bottiglia da: 750ml

Prezzo: 9,00 €

 

Confettura Extra di Albicocche

La confettura Extra di Albicocche è un prodotto artigianale realizzato nel rispetto delle tradizioni del territorio e della stagionalità delle materie prime, per ottenere una confettura extra di albicocche come appena raccolte.

Abbinamenti: ottima per i dolci, la marmellata di albicocche si sposa bene con cheesecakes, yougurt e dolci a base di formaggi e panna, così come muffins dolci aromatizzati con questa marmellata.

Ingredienti: Albicocche “Pellecchielle”, Zucchero, Succo di Limone.

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

 

Marmellata Extra di Arance

L’accurato lavoro a cui sono sottoposte le arance donano a questa marmellata un grande equilibrio tra la dolcezza e l’acidità che contraddistingue questo frutto che saprà soddisfare gli amanti delle marmellate di agrumi.

Abbinamenti: la marmellata di arance si sposa bene con dolci al cioccolato e panna cotta. E’ ottima in abbinamento anche con la carne tipo roast beef o brasato , spezzatino o anatra arrasto. Può essere anche piacevolmente abbinato al pesce come lo sgombro e il branzino.

Ingredienti: arance, Zucchero, Succo di Limone.

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

Confettura Extra di Fichi.

La confettura extra di fichi si presenta dolce, aromatica, di ottimale consistenza e, al palato, esprime un gradevole contrasto tra la morbidezza e la croccantezza degli acheni, ovvero i piccoli granellini presenti nel frutto.

abbinamenti: accompagna salumi, e formaggi freschi o stagionati per le cucine gourmet; ottima da mangiare come dessert, con la ricotta o lo yogurt greco. 

Ingredienti: fichi, Zucchero, Succo di Limone. 

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

 

Confettura Extra di Fragoline di Bosco.

La confettura Extra di Fragoline di Bosco viene prodotta con cura secondo antiche ricette, la frutta è raccolta, lavorata e fatta cuocere con metodi artigianali per un risultato gustoso e genuino.

Abbinamenti: La consigliamo con formaggi freschi come primo sale e ricotta, ottima anche per dolci al cucchiaio, dolci da forno e gelati.

Ingredienti: Fragoline di bosco, Zucchero, Succo di Limone

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

 

Confettura Extra di More.

La Confettura extra di More, accarezza i palati piu’ sofisticati. Con la sua assoluta naturalezza, la confettura racchiude la fragranza ed il sapore della frutta fresca.

Abbinamenti: ottima per le crostate,  ben si sposa con la panna cotta e dolci al cucchiaio.

Ingredienti: More selvatiche, Zucchero, Succo di Limone. 

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

 

Confettura Extra di Amarene

La confettura di amarena è una delle più pregiate poiché richiede la denocciolatura dei frutti a mano; questa marmellata è in grado di mettere d’accordo tutti i palati grazie alla suo dolce e travolgente gusto.

Abbinamenti: ben si accosta con yogurt e gelati delicati quale vaniglia, fior di latte, ecc., con formaggi stagionati per contrastarne il sapore, ma se ne fa buon uso anche con la pasticceria classica.

Ingredienti: Amarene, Zucchero, Succo di Limone.

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

 

Confettura Extra di Ciliegie.

Punto di forza della confettura extra di Ciliegie è l’aromaticità e delicatezza al naso e la dolcezza con gradevoli picchi aciduli all’assaggio.

Abbinamenti: ottima per i dolci, la marmellata di ciliegie si sposa bene con formaggi di capra, o cheesecakes, gelato alla vaniglia o allo yogurt e dolci a base di panna, così come il filetto di manzo ben abbinato a questa marmellata.

Ingredienti: ciliegie, Zucchero, Succo di Limone.

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

 

Confettura Extra di Mele Cotogne.

Questa deliziosa confettura è realizzata con le mele cotogne. Indipendentemente da come le sfruttiamo – crude, cotte, essiccate, bollite – le mele cotogne mantengono le loro proprietà e agiscono positivamente sul corpo. Infatti possono sostenere un intero sistema immunitario, soprattutto nella stagione fredda, migliorano il sistema digestivo e respiratorio.

Abbinamenti: ben si accosta con piatti a base di carne e formaggi. Ottima per farciture dolci.

Ingredienti: Mele cotogne, Zucchero, Succo di Limone.

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €

Crema di Marroni.

La forza di questo prodotto risiede nell’intenso gusto di castagne e nella consistenza facilmente spalmabile, perfetta per essere abbinata a molti cibi. Consumato a colazione, risulta un alimento ricco di energia ma leggero e facilmente digeribile.

Abbinamenti: Molto simile nel gusto ai marron glacè, è una crema spalmabile su pane o fette biscottate, oppure da utilizzare per dolci e dessert come il rotolo ai marroni.

Ingredienti: Castagne, Zucchero.

Scheda tecnica

Barattolo da : 220gr

Prezzo: 6,00 €